Ocean terminal


La battaglia per il testamento biologico è un tema importante, che riguarda ciascuno di noi. Non possiamo lasciare che la decisione rispetto al modo in cui vogliamo concludere con dignità la nostra vita possa essere presa da qualcun altro, si tratti di un medico, un politico o un sacerdote. Per questi motivi le forze che compongono la Federazione della Sinistra, hanno organizzato la seguente iniziativa:

Presentazione del libro Ocean terminal, di Piergiorgio Welby.

Sabato 30 gennaio 2010 ore 11.00

Sala Caduti del Lavoro, Palazzo della Provincia Via Zamboni 13, Bologna

Ne parleranno insieme:

Mina Welby – Associazione Luca Coscioni

Francesco Galofaro – docente di semiotica presso lo IED di Milano

Serafino D’Onofrio – Rete Laica Bologna

Il romanzo autobiografico di Piergiorgio Welby, recentemente pubblicato, costituisce la testimonianza di una vita che non soccombe né si rassegna alla sofferenza causata dalla terribile malattia degenerativa che lo ha segnato nella carne, trovando la forza di battersi per l’affermazione dei diritti civili contro il pregiudizio e la conservazione clericale. Una vita che si è conclusa con un esempio di straordinario di autodeterminazione come il suicidio assistito. Il libro è anche il bilancio di un’epoca, dalle battaglie pacifiste, al problema dell’eroina, alle lotte biopolitiche del duemila.

***

Siete tutti invitati a partecipare!

Rete Laica Bologna http://retelaicabologna.wordpress.com/

Annunci

Informazioni su Jàdawin di Atheia

Nato a Milano nel 1954
Questa voce è stata pubblicata in Comunicati e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...